Una casa natalizia in poche mosse (e con poca spesa)

Inserito il 7 ottobre 2013 - Letto 6.310 volte - Nessun commento

Una casa natalizia in poche mosse (e con poca spesa)Dopo i nostri suggerimenti per addobbi e decorazioni ci occupiamo oggi di indicazioni più semplici ma di effetto per addobbare la nostra casa a tema natalizio, senza spendere molto ma ottenendo un grande risultato. Basta davvero poco, come vedremo, per rendere la casa un piccolo nido di calda atmosfera natalizia: organizzazione e fantasia sono gli elementi essenziali, il resto è davvero poca cosa.

Scelta dei colori e lista della spesa

Non occorre acquistare addobbi e oggetti stagionali per creare l’atmosfera del natale in casa, bastano dei semplici nastri, carta o stoffa applicati agli oggetti di tutti i giorni, per vestirli di festa. Scegliete uno o due colori (tre al massimo) e in base a questi acquistate rocchetti di nastro in raso o nylon, fogli di panno colorato e scampoli di tessuto in una merceria, e carta velina o carta tessuto. Una lista della spesa breve e chiara, non trovate? Con i nastri legate le tende, impreziosite con fiocchi lampadari e lampade da terra o da tavolo, arricchite il centrotavola (anche quello di sempre, con l’aggiunta della carta velina o del tessuto per la base). Tessuto e nastri trasformeranno le vostre piante di casa, impacchettando i vasi in cui sono contenute, senza costringervi a comprare stelle di natale ad ogni costo. Anche le palle di natale e i vari addobbi possono essere rinnovati con un sottile nastrino, dando nuova vita al vostro albero di sempre.

Creazione di semplici addobbi per mobili, porte e finestre

Anche i meno avvezzi ai lavori manuali sapranno trasformare armadi e infissi di casa con l’aiuto del panno colorato (o feltro, a seconda dello spessore). Ricercate delle forme che rispecchino il tema dell’inverno o del natale, come stelle, fiocchi di neve, renne, angioletti, abeti, omini di pan di zenzero. Disegnate o stampate le loro sagome su carta, ritagliatele e appoggiatele sul tessuto. Con una penna o una matita morbida tracciate i contorni della figura sul tessuto, poi ritagliateli. Passate ago e filo a un’estremità e formate ghirlande di figure, o appendetele singolarmente, a gruppi, a cascata… quello che vi suggerisce la vostra fantasia.

Trasformazione degli oggetti quotidiani

Un’operazione divertente che scatena la fantasia è il camuffamento degli oggetti di tutti i giorni in veste natalizia. Avete un frigorifero bianco? Usate delle calamite per disegnare occhi, naso e bocca sullo sportello alto e una fila di bottoni su quello basso… sarà un buffo pupazzo di neve! Avete una poltrona oppure il divano poggia contro la parete? Copriteli con della stoffa o una coperta di colore marrone chiaro; con un cartoncino rosso fabbricate delle corna da renna e applicatele allo schienale o sul muro con del nastro adesivo di carta, avrete delle simpatiche renne domestiche. L’appendiabiti a piantana può diventare un bastoncino di zucchero se ricoperto da due larghi nastri da pacco avvolti a spirale, uno bianco e uno rosso, così come le gambe di tavoli e sedie. Aggiungete una nota di luce attorno agli specchi di casa, o sulle piante più frondose, sistemando delle file di luci a led (quelle dell’albero, per intenderci) e accendendole la sera quando siete seduti a leggere o davanti alla tv.

Argomenti: , , , ,

Lascia un commento