Un centrotavola per le feste

Inserito il 1 dicembre 2011 - Letto 2.293 volte - Nessun commento

Un centrotavola per le festeDurante le feste di Natale si passa molto tempo a tavola sia a mangiare sia a giocare a carte o a tombola con parenti e amici. Proviamo, allora, a dare un tocco di allegria e di originalità alla nostra tavola delle feste. Fare da soli un centrotavola è divertente e ci permette di risparmiare, cosa che di questi tempi non è trascurabile. Procuriamoci, come prima cosa, due ciotole di plastica o vetro, meglio se trasparenti, di dimensioni tali che l’una possa essere agevolmente inserita nell’altra.

Ungiamo con dell’olio gli stampi: la parte interna del più grande e quella esterna del più piccolo. Prendiamo, poi, della cera da sciogliere: la si può acquistare nei negozi di bricolage oppure si può approfittare dell’occasione per riciclare le vecchie candele smezzate che abbiamo disseminate per la casa.

Fondiamo in un pentolino la cera a bagnomaria senza portarla ad ebollizione e versiamola nell’intercapedine tra le due ciotole. Lasciamo raffreddare per 12-24 ore e poi rimuoviamo le ciotole. Avremo creato una ciotola di cera che andremo a lucidare con delle calze di nylon e che potremo riempire d’acqua, adagiandoci al centro delle candeline galleggianti. E’ possibile acquistarle colorate in abbinamento alla nostra tovaglia, magari rosse, dorate o blu.

Argomenti: , , ,

Lascia un commento