Un albero di Natale di origami

Inserito il 25 novembre 2013 - Letto 4.687 volte - Nessun commento

Un albero di Natale di origamiStanchi dei soliti addobbi sull’albero di Natale, che ogni anno lo rendono identico o troppo simile al precedente? Volete stupire i vostri ospiti con qualcosa di speciale, creato da voi? Volete coinvolgere nella preparazione dell’albero anche i vostri bambini, tenendoli occupati in modo creativo per più di pochi minuti? Tutto questo è possibile, ed è semplice: create le vostre decorazioni con gli origami!

Non occorre essere grandi esperti dell’arte giapponese di piegare la carta per riuscire ad addobbare l’albero di Natale in modo da renderlo bello e ricco di colori e forme, basta conoscere alcune semplici basi: mai come con l’origami, infatti, è la pratica ad insegnare e migliorare la tecnica. Tra i concetti base da conoscere ci sono le rappresentazioni grafiche delle pieghe e le simbologie usate per indicare un tipo di piega o di movimento, come mostra il Centro Diffusione Origami in questa utile guida. Queste conoscenze permettono di seguire qualsiasi schema, anche quelli in cui le spiegazioni sono scritte in una lingua diversa dall’italiano. Una specie di linguaggio universale dell’origami, insomma.

Alcuni schemi di origami consigliati per l’addobbo dell’albero di natale sono i seguenti: ghirlanda modulare semplice, ottenuta componendo assieme 8 origami singoli (suggeriamo di incollarli assieme prima di fissare la ghirlanda sull’albero); gru, simbolo di lunga vita e buona fortuna; babbo natale, non può mancare sul vostro albero e può decorare anche biglietti e altri accessori del vostro Natale; bastoncino di zucchero, immancabile; girandola, per donare vivacità all’albero; tulipano, perfetto anche come regalo da distribuire agli ospiti durante la cena di Natale, come ricordo e simpatico segnalibro; cuore, per riempire il nostro albero di amore.

Se l’idea vi sarà piaciuta potrete conservare la carta dei regali che riceverete quest’anno per utilizzarla l’anno prossimo nel confezionamento di nuovi addobbi origami. La carta da regalo, infatti, è perfetta per mantenere le pieghe, dovrete soltanto ritagliare i quadrati delle dimensioni che vorrete. Avrete così un albero ancora più “verde”.

Argomenti: , ,

Lascia un commento