Tradizioni natalizie

Tutto sul Natale e le tradizioni natalizie per vivere al meglio la festa più bella dell’anno.

La stella di Natale: la pianta per eccellenza del periodo invernale

Inserito il 23 novembre 2011 - Letto 1.641 volte - Nessun commento

La stella di Natale: la pianta per eccellenza del periodo invernaleIl periodo natalizio è l’occasione buona per stare in compagnia. Non a caso in questa stagione, complici anche le festività lavorative, si organizzano spesso cene a casa con parenti e amici, nei giorni che precedono o che seguono la Vigilia e il Natale. Se siete stati invitati da qualcuno, non è buona educazione presentarsi a mani vuote. Ma cosa portare? Onde evitare di cadere sempre sui soliti cioccolatini (che sono buoni sì, ma – ahinoi – non sono l’ideale per chi vuole stare in forma) ecco l’idea perfetta: una pianta. Continua »

Da nord a sud, i Presepi più bizzarri d’Italia

Inserito il 20 novembre 2011 - Letto 2.029 volte - Nessun commento

I PresepiQuella che è sempre stata una forte tradizione natalizia, ovvero realizzare il Presepe, nelle case degli italiani sta una po’ scomparendo. Colpa del poco tempo a disposizione, della poca voglia o semplicemente della “concorrenza” (l’albero di Natale è altrettanto bello e più semplice da decorare). Eppure i Presepi raccontano una parte del nostro Paese, che non deve essere dimenticata. Ecco perché dall’estremo nord fino alla punta dello Stivale è possibile imbattersi in moltissimi presepi realizzati dai piccoli comuni di provincia o dalle grande città, che continuano a mantenere viva questa tradizione. Continua »

Un tocco di classe per la cena della vigilia

Inserito il 16 novembre 2011 - Letto 1.527 volte - Nessun commento

Un tocco di classe per la cena della vigiliaLa moda passa, lo stile resta. Erano queste le parole della grande stilista Coco Chanel. Perchè allora non rendere la serata di Natale unica come uno dei capi della grande Maison francese? Bastano pochi dettagli, particolari ma nello stesso tempo semplici, per rendere la serata davvero unica. Iniziamo dalla tavola. Lì trascorrerete gran parte della serata ed è la prima cosa che si guarda entrando in casa per la cena di Natale. Ecco allora qualche consiglio sull’allestimento. Continua »

La colonna sonora per un Natale perfetto

Inserito il 16 novembre 2011 - Letto 3.388 volte - Nessun commento

La colonna sonora per un Natale perfettoNon è Natale se non c’è in sottofondo quella musica che tanto amiamo fin da bambini e che canticchiamo anche mentre andiamo in ufficio prima delle vacanze tanto attese. Jingle Bells, We wish you a merry Christmas e tante altre. Ma quali sono le canzoni che regalano la giusta atmosfera durante la cena della vigilia? Avete scelto il menù, avete già pensato come organizzare la tavola, dovete terminare le ultime decorazioni. Continua »

I film da vedere a Natale

Inserito il 12 novembre 2011 - Letto 1.476 volte - Nessun commento

I film da vedere a NataleNatale, la neve, il freddo, le luci, una bella cioccolata calda e perchè no, un film. Durante le vacanze è bello potersi sdraiare sul divano, magari davanti al caminetto acceso e vedere un bel film accoccolati sotto la coperta. Ma quali sono i classici film da non perdere? Film romantico o cartone animato ce n’è per tutti i gusti. Un classico da vedere assolutamente è A Christmas Carol. Ci sono molte versioni dell’adattamento cinematografico della famosa opera di Charles Dickens. Continua »

Il panettone

Inserito il 11 novembre 2011 - Letto 1.771 volte - Nessun commento

Il panettoneMorbido, soffice, ricco di uvette e canditi. Stiamo parlando del panettone. Ma com’è nato questo dolce? La nascita del panettone si mescola alla leggenda. Sembra che ci siano due versioni. La prima parla del cuoco al servizio di Lodovico il Moro, che doveva preparare un banchetto prelibato per Natale. Il dolce però, dimenticato nel forno, si era bruciato così lo sguattero Toni disse che aveva preparato un dolce con quello che c’era in dispensa: farina, burro, uova, scorza di cedro e uvetta. Il cuoco poteva portare quello in tavola e così fece. Piacque talmente tanto che quando il duca chiese il nome del dolce, il cuoco gli disse che era il pan del Toni. Da qui divenne il panettone. Continua »