Torino: Natale in giostra

Inserito il 28 novembre 2012 - Letto 1.724 volte - Nessun commento

Torino: Natale in giostraPer bambini, ma non solo, un modo per trascorrere le vacanze di Natale divertendosi e facendo una nuova esperienza è sicuramente programmare qualche giorno a Torino per assistere al “Natale in giostra“, che si svolge al padiglione 5 di Torino esposizioni dal 16 novembre al 6 gennaio. E’ una manifestazione relativamente giovane. La prima edizione si svolse infatti nel 1977, da un’idea di due organizzatori di spettacoli, al palazzo a Vela. Dall’anno successivo, fu spostata al padiglione 5, grazie all’interessamento dell’organico di Torino esposizioni. La mostra si arricchì in seguito di stand commerciali, eventi culturali e scientifici, e crebbe di importanza. Purtroppo, nel 1998 il padiglione venne trasformato in parcheggio, e Natale in giostra dovette spostarsi all’esterno. Ma già dall’anno dopo fu stipulata una convenzione per cui durante il periodo della mostra il parcheggio viene smantellato.

Durante la manifestazione, sono molte le attività collaterali: raduni di auto d’epoca, concerti, esibizioni artistiche, giornate dedicate ai bambini, e ovviamente c’è la possibilità per tutti di ammirare e provare giostre di ogni tipo, dalle più antiche alle più tecnologiche. E’ un luna park al coperto ricco di attrazioni, dai castelli incantati agli autoscontri, aperto tutto il giorno dalle 15,30 alle 24 per l’intero periodo, salvo una finestra di pausa tra le 19 e le 21, e nei giorni festivi addirittura dalle 10,30 del mattino. L’ingresso è libero, e per i bambini delle scuole sono disponibili sconti e omaggi per i giochi all’interno. Divertimento assicurato per tutta la famiglia, dove abbandonarsi al gioco e all’allegria.

Argomenti:

Lascia un commento