Regali di Natale anti-crisi

Inserito il 7 novembre 2013 - Letto 1.983 volte - Nessun commento

Regali di Natale anti-crisiIl regalo è quel gesto che ci viene dal cuore e a cui non vogliamo assolutamente rinunciare, anche di fronte a qualche piccola o grande difficoltà economica. Se le nostre disponibilità quest’anno sono limitate ma, giustamente, non transigiamo sulla necessità di regalare un pensiero carico di affetto a chi ci è più vicino, c’è qualcosa che possiamo fare, anzi le cose sono molte e si possono riassumere in poche parole: solidarietà, manualità, creatività.

Iniziamo dai nostri compagni di vita, ai quali dobbiamo la nostra impagabile serenità. Per loro possiamo pensare a un gesto che li farebbe felici, senza investire molto: una cena a lume di candela ideata e preparata da noi (se è l’altro a cucinare sempre sarà un regalo veramente molto apprezzato), l’attività sportiva da lui/lei preferita fatta per una volta insieme, la creazione di un oggetto utile o desiderato (ad esempio, per i più esperti, una custodia per telefono/pc/tablet/occhiali cucita a mano e personalissima).

Proseguiamo con i nostri amatissimi bambini: per loro non è facile rinunciare agli oggetti pubblicizzati continuamente dalla tv e dai cataloghi dei centri commerciali. Dopo aver fatto loro capire che Babbo Natale fa sempre del suo meglio ma non è infallibile, e che ogni regalo ricevuto è bello perché qualcuno ha pensato a loro come a dei bambini buoni e meritevoli, cerchiamo di unire le forze con tutti i parenti per fare insieme pochi regali di valore, ovvero utili e di qualità. Possiamo aggiungere alcuni pacchetti consistenti in dolci fatti in casa (biscotti, torroncini, meringhe), e riprodurre alcuni giochi intramontabili con i loro personaggi preferiti (disegnandoli o stampandoli e incollandoli su cartoncino): memory, tris, carte per un rubamazzetto che nessun altro ha… ci sono moltissime possibilità.

Infine, i nostri amici più cari: sono quelli che ci conoscono meglio e che apprezzano ogni nostro piccolo gesto senza pretendere nulla. Per loro possiamo preparare piccoli sacchetti di biscotti fatti in casa, accompagnati da biglietti personalizzati creati da noi in cui ricordiamo quante ne abbiamo passate insieme e quante ancora desideriamo poter ricordare il prossimo Natale, sempre insieme.

Un Natale così non è affatto povero, ma probabilmente è uno dei più ricchi di sempre: di affetto, di tempo speso per chi e con chi amiamo, di bei ricordi, di insegnamenti e di pensieri positivi.

Argomenti: , , ,

Lascia un commento