Realizzare decorazioni e addobbi con il vischio e l’agrifoglio

Inserito il 20 settembre 2011 - Letto 5.109 volte - Nessun commento

Realizzare decorazioni e addobbi con il vischio e l’agrifoglioPensando al Natale qual’è la prima cosa che vi viene in mente? Quello a cui sto pensando io è un simbolo molto caratteristico e… molto romantico! Esatto è il vischio! Chi di noi nel periodo di Natale non ne appende un pò ovunque in giro per la casa specie nelle vicinanze di archi e porte? Per non parlare dell’agrifoglio con le sue bacche rosse e le foglie dentellate che crea di per sé atmosfera.

Ora normalmente il vischio lo si trova in vendita nei mercati, nei mercatini di Natale soprattutto, ma anche da fiorai però il consiglio che vi do è, se avete dei posti in zona, riunitevi con amici e familiari e fate una bella escursione per andarlo a trovare, questo vi permette di risparmiare ed è un’ottima occasione per stare tutti insieme e divertirsi.

Col vischio che avrete raccolto si possono fare tante cose: intrecciarlo con dei nastrini e spruzzarlo di dorato per fare delle ghirlande o delle piccole sfere da appendere nell’ingresso, se avete un camino potete decorarvi i bordi utilizzando anche dei fili colorati.

Nell’apparecchiare la tavola si possono usare intrecciati come dei centrotavola con le candele sopra o per adornare i segnaposti natalizi. Provate ad abbinarlo a qualche stella di Natale finta.

Argomenti: , , ,

Lascia un commento