Pranzo di Natale light

Inserito il 12 dicembre 2011 - Letto 1.947 volte - Nessun commento

Pranzo di Natale lightAvete fatto tanta fatica a perdere quei tre chili di troppo e avete paura di riprenderli in pochi giorni tra pranzi di Natale e cene aziendali? Si esagera sempre non solo sui dolci, ma anche tra antipasti e le mille portate. Non dovete pensare ad un pranzo dietetico. L’importante però è non farsi prendere troppo dalla gola e prevedere un menù di circa 2000 calorie. Iniziamo dalla colazione. Visto che il 25 dicembre avrete già un pranzo molto ricco, potete fare una colazione leggera composta da spremuta d’arancia fresca, pan carrè con un filo di marmellata e un caffè. Un modo dolce per iniziare il giorno di Natale senza troppe calorie.

L’aperitivo può essere un composto di ananas e carote. Ottimo e con pochissime calorie.

Per il pranzo invece potete optare per un risotto ai carciofi, abbastanza leggero ma gustoso, per la prima portata. Il secondo invece può essere un piatto di carne di capriolo e un’insalata condita con aceto balsamico.

Per la cena potete invece scegliere un menù di pesce con un antipasto di mare o salmone affumicato, spaghetti allo scoglio, gamberoni alla griglia o branzino al sale.

Siamo arrivati al dolce, la parte dolente. Potete concedervi una fetta si panettone con la crema di mascarpone con un piccolo accorgimento. Invece di usare il mascarpone provate ad utilizzare la ricotta. Una modifica per rendere la crema più leggera!

Argomenti: ,

Lascia un commento