Legatovaglioli natalizi

Inserito il 8 ottobre 2012 - Letto 2.661 volte - Nessun commento

Legatovaglioli nataliziSiete creativi? vi piacciono le cose originali? volete fare bella figura davanti ai vostri ospiti in occasione delle prossime festività natalizie? allora la creazione di questi legatovaglioli è proprio quello che fa al caso vostro. La realizzazione è semplice per chiunque abbia dimestichezza con ago e filo, ma anche per coloro che si trovano alle prime armi. Per chi non ha la macchina da cucire, il progetto è realizzabile anche cucendo manualmente con un filo robusto.

In qualsiasi negozio di hobbistica potrete acquistare l’occorrente. In questo caso vi occorrono: una stoffina a tema natalizio, del pannolenci, forbici appuntite e forbici a zig-zag, alcuni bottoncini ed automatici, ago e filo.

Considerate la misura di un tovagliolo ripiegato e di conseguenza tagliate una strisciolina di stoffa di 19 centimetri di lunghezza e 6 di altezza. Fate dei piccoli orli di 1 centimetro al rovescio della stoffa, in modo da ottenere un rettangolo di 17 x 4 centimetri.

Ora appoggiate ognuno di questi rettangoli sul pannolenci, fate un’impuntura tutto attorno a due millimetri dal bordino, in modo da unire il panno alla stoffa. Fatto questo, ritagliate delle stelle di circa 3 centimetri e mezzo (oppure dei piccoli abeti) e sovrapponete a questa un’altra piccola stella di circa 2 centimetri utilizzando un colore contrastante. Sovrapponetele e fissatele sul legatovagliolo con un bottoncino mediante alcuni punti.

A rovescio cucite un piccolo automatico che vi faciliterà l’apertura e la chiusura.

Per questo progetto sono particolarmente indicati i tessuti americani, i quali si presentano in una vastissima gamma di soggetti natalizi. Anche questi sono facilmente reperibili in merecerie specializzate, oppure su svariati siti internet dedicati agli hobby creativi.

Argomenti: , , ,

Lascia un commento