La cucina di Natale in un’app

Inserito il 2 dicembre 2013 - Letto 2.093 volte - Nessun commento

La cucina di Natale in un'appSempre più spesso si cerca aiuto nelle app per trovare la soluzione ad alcuni piccoli problemi. La tavola di Natale non è certo un soggetto di poco conto, però, lo sanno bene le persone che si assumono la felice incombenza di preparare il lato più buono del giorno di Natale! Ecco quindi che un’app utile e ben studiata può servire ad alleviare almeno un pò il compito, dando suggerimenti e consigli per preparare anche qualche piccola novità. Noi ve ne proponiamo tre.

In Cucina Natale (iC Natale) propone un’interessante selezione di ricette natalizie suddivise per portata: antipasti, primi, secondi, contorni, dolci e cocktails comprendono circa 100 suggerimenti culinari, che si possono raggruppare per “preferiti”. Scegliendo una ricetta si popola il “carrello” che ci indica cosa dobbiamo comprare o avere per eseguirla. Oltre alle ricette sono inoltre presenti consigli su come apparecchiare e addobare la tavola, sui regali e la musica adatta all’occasione. L’applicazione è disponibile a pagamento o in versione gratuita con qualche piccola limitazione.

Le ricette per le feste di Natale è un’app di raccolta delle 100 migliori ricette di Natale della popolare rivista La Cucina Italiana. Anche in questo caso è possibile selezionare le ricette che vorremmo componessero il nostro menù natalizio, e generare così automaticamente la lista della spesa. In aggiunta l’app mostra delle bellissime fotografie che possono servire da spunto per la preparazione e la decorazione della tavola di Natale, con presentazioni d’effetto per le nostre portate. Alcune delle ricette proposte sono riprese passo passo, facilitandone la riproduzione. L’app è disponibile a pagamento.

Dolce Natale si occupa esclusivamente di ricette dolci, con una grafica essenziale a disegni che vuole ispirare mamme e papà a provare queste ricette con l’aiuto e la complicità dei propri figli. Le spiegazioni sono semplici e curate, pensate dalla “renna di Babbo Natale”. App a pagamento.

Argomenti: , ,

Lascia un commento