Gli alberi di Natale diventano arte contemporanea

Inserito il 30 novembre 2011 - Letto 1.494 volte - Nessun commento

Sebbene l’albero di Natale tradizionale non sia passato di moda, oggi giorno è possibile imbatterci in alberi davvero bizzarri, che più che piante decorate sembrano essere vere e proprie opere d’arte contemporanea. E’ il caso dell’albero di Natale capovolto, proposto a New York da Hammacher Schlemmer inizialmente come addobbo per le vetrine dei negozi e poi messo in vendita, considerate le inaspettate richieste dei clienti. E ancora, degno di nota, è l’albero delle lattine di birra, composto da oltre 400 lattine di Mountain Dew o quello fatto con le bottigliette delle Heineken.

Ma la fantasia non ha limiti: ecco che infatti in Cina si è vista la realizzazione di un albero di Natale fatto niente di meno che da 360 piccoli alberelli di Natale; mentre a Singapore ha destato scalpore l’albero, realizzato da un gioielliere, fatto interamente di cristallo e diamanti: un albero davvero eccezionale, che nel totale risultava composto da ben 913 carati per un valore che superava un milione di dollari.

Senza esagerare, potete anche voi creare il vostro albero personalizzato, con pezzi di carta, con le carte, con le banconote o, perché no, con la stoffa, creando una sorta di abito dalla forma di un albero. La gara è aperta, largo spazio alla creatività.

Argomenti:

Lascia un commento