Come scegliere il regalo di Natale giusto

Inserito il 23 novembre 2012 - Letto 2.260 volte - Nessun commento

Come scegliere il regalo di Natale giustoScegliere il regalo più adatto a tutti coloro che meritano il nostro pensiero può rivelarsi un’impresa davvero ardua, perciò ecco una serie di consigli per riuscire con successo in questa delicata operazione. Prima di tutto ricordiamoci che fare in tempo i nostri acquisti natalizi ci eviterà inutili e stressanti corse dell’ultimo minuto. Detto questo cominciamo con l’effettuare una rapida suddivisione per importanza: esistono fondamentalmente tre categorie di persone a cui fare il regalo a Natale:

– Compagno/a, genitori, figli, fratelli e sorelle;

– Amici molto cari, familiari propri o acquisiti;

– Colleghi e amici;

A queste tre categorie ovviamente, si assegna un punteggio più o meno alto in senso discendente, a cui corrisponde un importo maggiore o minore di spesa e una crescente sensazione di panico che deriva dalla paura di non trovare qualcosa che incontri l’approvazione dei destinatari della nostra generosità. Niente paura, con dei semplici accorgimenti è possibile trovare il regalo adatto ad ogni target. Per adesso focalizziamo la nostra attenzione sulla terza categoria, a cui vanno riservati un’importanza e un importo di spesa minore.

Per colleghi e amici che non frequentiamo spesso o volentieri non c’è bisogno di disperarsi alla ricerca vana del regalo ideale perché esiste una soluzione-regalo semplice e di grande effetto: la cesta natalizia. Non è facile conoscere i gusti di persone con cui non abbiamo un forte legame, un oggetto che a noi sembra stupendo e molto utile per un’altra persona potrebbe rivelarsi un fiasco, la cesta è un dono più impersonale ma sempre molto apprezzato perché presenta una varietà di prodotti che possono facilmente incontrare il gradimento di tutti. Con una cesta natalizia l’ottima figura è assicurata.

Occupiamoci ora dei regali giusti per familiari e cari amici, perciò la spesa e la cura necessaria a fare una bella figura vanno notevolmente incrementate.

Se, nel caso di regali a conoscenti è d’obbligo essere il più impersonali possibile, ad amici e familiari è d’obbligo invece, dimostrare di aver pensato e scelto con cura proprio quel regalo perché è certamente il più adatto ai gusti della persona che lo riceve.

Come abbiamo già visto la cesta natalizia è il regalo impersonale per eccellenza, ma può facilmente trasformarsi nel regalo ideale anche per le persone a noi più care: il trucco è personalizzare il contenuto, riempiendo la cesta di manicaretti e prodotti che sappiamo essere particolarmente amati dalla persona a cui l’abbiamo destinata. La cesta natalizia personalizzata è il dono ideale per persone non molto giovani, a cui può riuscire difficile fare un regalo utile e apprezzato, o per coppie, in modo da non accontentare uno solo dei partner.

Per persone più giovani si può optare per:

– accessori tecnologici da abbinare a dispositivi elettronici; la nostra vita è ormai scandita da smartphone e tablet, difficilmente qualcuno dei nostri cari non desidererebbe un accessorio tra cuffie, custodie, tastiere e altro.

-confezioni di profumeria; se ne trovano centinaia con profumi, creme, dopobarba e ogni tipo di prodotto che una persona vorrebbe nel proprio bagno, basta scoprire griffe o profumazioni preferite ed il gioco è fatto!

Siamo arrivati alla fine del nostro breve percorso che ci ha portato alla scoperta dei regali ideali da fare a familiari, amici e conoscenti. L’ultimo gradino da salire è rappresentato dalle persone a noi più care: partner, genitori o figli e, per chi ne ha e desidera manifestargli il proprio affetto, fratelli e sorelle. In teoria dovrebbe essere più facile acquistare qualcosa di gradito alle persone che conosciamo meglio, in pratica invece, il vero dramma inizia qui perché, più teniamo ad una persona e più temiamo il suo giudizio, ma soprattutto più amiamo qualcuno e più grande è il nostro desiderio di renderlo felice.

Ecco perché il miglior consiglio per essere certi di acquistare esattamente ciò che renderà felici le persone a cui scegliamo di fare dei regali a Natale è: occhio ai segnali! Nel periodo di Natale si assiste con sempre maggior frequenza a degli strani fenomeni comportamentali manifestati praticamente dai 2/3 della popolazione mondiale compresi i nostri cari (e forse più o meno inconsciamente anche da noi stessi). Le soste davanti alle vetrine diventano lunghissime; ci arrivano e-mail con accurate descrizioni di prodotti a cui non siamo interessati; i discorsi con chiunque parliamo vertono sempre sui prossimi acquisti che il nostro interlocutore vorrebbe fare; accompagniamo qualcuno a fare shopping e questi, dopo aver scelto a colpo sicuro il negozio in cui dirigersi e dopo aver più volte dichiarato di aver trovato precisamente ciò che cercava, esce misteriosamente dal negozio senza aver comprato nulla. Più facile di così!

Argomenti: , , , , , ,

Lascia un commento