Come preparare un cesto natalizio in casa

Inserito il 30 ottobre 2012 - Letto 2.350 volte - Nessun commento

Come preparare un cesto natalizio in casaIl cesto natalizio è uno dei tipici regali di Natale. Sempre gradito da chi lo riceve, è un dono gustoso e ricco. Basta fare un salto in un centro commerciale e possiamo trovarne diversi. L’unica pecca è quella di essere spesso generici, pieni per lo più di carta o paglia e costosi rispetto a ciò che contengono. Potremmo farcene creare uno su ordinazione oppure potremmo ricorrere ad un cesto natalizio fai da te. In questo modo il nostro cesto riuscirà meglio a corrispondere ai gusti della persona alla quale intendiamo regalarlo e nel frattempo ci permetterà di risparmiare.

In questo caso abbiamo immaginato un cesto per veri e propri amanti dei dolci.

Bisogna organizzarsi regolandosi anche con le quantità che variano a seconda del destinatario del regalo: una persona singola o una famiglia. In base a questo dato sceglieremo le dimensioni del cesto e la quantità dei prodotti.

E’ importante consultare le offerte in modo da ottenere il massimo risparmio.

Possiamo riempire il nostro cesto con liquore al cioccolato (fondente, latte o bianco), ce ne sono di varie fasce di prezzo; una grappa o un amaro, barrette di cioccolato di vario tipo, scatole di cioccolatini, marmellate, marron glassè, torroncini, frutta caramellata, dolcetti di pasta frolla, dolcetti di pasta alle mandorle, frutta secca, wafer ricoperti di cioccolato…

Ovviamente potremmo anche scegliere di fare un cesto di prodotti tipici locali che vadano dalla pasta, alla salsa, all’olio, all’aceto, alle confetture o un cesto di prodotti salati, e quindi largo spazio a salumi, taralli, pasta, formaggi.

In ogni cesto potremmo inserire prodotti fatti in casa da noi.

Abbiamo quindi il materiale primario, il cesto, cosa manca?

Nastri rossi, dorati o argentati, cellophane trasparente, paglia finta. Eliminiamo i prezzi dai prodotti e proseguiamo.

Stendiamo il cellophane nel cesto lasciandone buona parte fuori. Poggiamo la paglia finta e riempiamo il cesto dei prodotti, facendo in modo da mettere le più grandi sotto e dietro e le più piccole e fragili sopra o sul lato frontale.

Pieghiamo il cellophane in eccesso e copriamo le confezioni. Usiamo delle spillette per fermarlo sotto i manici del cesto e attacchiamo i due lati di cellophane tra loro.

Prendiamo il nastro colorato e leghiamolo attorno al cesto. Possiamo anche riempire il cesto di fiocchi e nastri. Mettiamo un biglietto d’auguri… lavoro finito!

Argomenti: , , , ,

Lascia un commento